ICS-ET INTERVENTI PER LA CASA SOSTENIBILE – ENERGIA E TECNOLOGIA

ICS-ET

(Interventi per la Casa Sostenibile – Energia e Tecnologia)

PROGRAMMA REGIONALE DRIADE - BANDO DAFNE (*)

 

22regione-lombardia

 

CAPOFILA DEL PROGETTO

 

Know Net

 

 

PARTNER DI PROGETTO

 

 

ETC
ETC

Inicon
Inicom

Falegnameria La Bergamasca
logo_falegnameria la Bergamasca

Ferretti
Ferretti

Siberg
logo_srl

2A Engineering
2A engeneering

Save Energy
Save Energy

Soleberg/Tradeberg
soleberg
       

FMS
FMS Impianti

 

 

 

CONSULENTI

 

 

Fondazione Politecnico
FONDAZIONE POLITECNICO

Servitec
SERVITEC

Università di Bergamo
Università degli Studi di Bergamo

 

 

 

(*)

Programma DRIADE:

 

Le azioni del Programma sono suddivise in due assi di intervento e in un asse di assistenza tecnica:

  • Asse 1. Azioni sperimentali integrate a supporto di sistemi produttivi, cluster e filiere d’impresa
  • Asse 2. Azioni di sistema
  • Asse 3. Assistenza tecnica


Asse 1. Obiettivo del presente asse è sperimentare nuove prassi di supporto alla nascita e consolidamento di sistemi produttivi locali, favorendo la generazione di esperienze pilota, nella strumentazione, nella titolarità dei spggetti, nelle modalità operative che permettono di aumentare la capacità innovativa e tecnologica dei sistemi locali.

L’asse comprende due azioni:
Azione 1.1. DAFNE (Distretti, Aggregazioni e Filiere Nuove e/o Emergenti)
Azione 1.2 ARTEMIDE (Artigianato e Micro – Imprese per Diffondere le Eccellenze).

 

 

Azione 1.1 DAFNE – Bando per progetti aggregati all’interno dei sistemi produttivi selezionati

 

L’azione è finalizzata a fare emergere quelle esperienze di innovatività e di creatività nell’aggregazione e nelle filiere che gli strumenti attuali di politica industriale non riescono ancora a cogliere. Si tratta di filiere o di cluster di imprese che non hanno ancora trovato un riconoscimento ed una “investitura” formale negli strumenti di supporto delle politiche distrettuali e meta-distrettuali.

L’azione supporta l’aggregazione di imprese in gruppi e/o filiere di imprese (micro, piccole, artigiane, medie e grandi) in ambiti tematici che possono non corrispondere alle tematiche settoriali dei distretti specialistici e dei meta-distretti lombardi.

L’azione è attivata con apposito bando, con una dotazione finanziaria di 7,6 milioni di euro.

 

Contatori di accesso al sito

Simulazioni eseguite: 966

Miglioramenti provati: 2935

Pagine complessivamente visualizzate: 34606

Università degli studi di Bergamo - Facoltà di Ingegneria - viale Marconi 5, 24044 Dalmine (BG) - Tel. +39.035.2052309 - marco.marengo@unibg.it

   |   engineered by Claudio Stella (Università degli studi di Bergamo) with the kind collaboration of Andrea Caccia and Mario Mainetti